Complesso Condominiale a Piove di Sacco (PD)

Progetto in collaborazione con l’architetto Giuseppe Bertani

VISTA DELLA CORTE INTERNA
Vista della corte interna

Il piano di lottizzazione elaborato dal Comune di Piove di Sacco prevedeva la realizzazione di due condomini in due lotti confinanti.

La nostra proposta è stata quella di unire i due lotti sommando le rispettive volumetrie e di costruirvi un unico edificio articolando quest’ultimo come un piccolo borgo dotato di impianto a corte aperta con le varie unità abitative dotate di doppio affaccio, sia sul lato esterno che su quello interno della corte in cui è stato progettato un giardino in parte condominiale ed in parte di pertinenza esclusiva delle unità al piano terra.

TESTATA PROSPICIENTE LA PIAZZA COMUNALE
Testata prospiciente la piazza comunale

Data l’estensione dell’edificio si è lavorato sull’accostamento di materiali e colori diversi per spezzarne la continuità dando origine ad una sorta di “partitura” le cui componenti sono la testata, caratterizzata da un ampia galleria a doppia altezza che mette in comunicazione il fronte con il giardino interno, le ali laterali, simmetriche, con i vari corpi di fabbrica accostati tra loro in modo da ricreare l’effetto di una cortina edilizia composta da edifici diversi.

Il complesso condominiale è composto da 48 unità disposte su tre piani fuori terra con garage interrato e 4 vani scala.

IL PROSPETTO LATERALE
Il prospetto laterale